Come Impostare Una Dieta Metabolica (linee Generali Per Iniziare)

 Come Impostare Una Dieta Metabolica (linee Generali Per Iniziare)
Per chi volesse avventurarsi nella metabolica del dottore DIPA puo’ seguire queste linee generali che io esporro’ qui…la dieta metabolica e’ una valida alternativa sia in massa che in definizione che in fase di forza…trattasi di una dieta che abitua l’organismo all’ossidazione dei grassi per cui stiamo parlando di una dieta ricca in grassi….nel periodo di valutazione cioe’ nei primi dodici giorni l’apporto dei grassi deve aggirarsi attorno al 60% dell’introito calorico…piu’ della meta’ delle calorie devono venire da fat per permettere all’organismo di effettuare il cosiddetto shift metabolico a favore della betaossidazione dei grassi….lo scopo dello shift e’ quello di cambiare il metabolismo in modo che l’organismo da demolitore di carboidrati diventi ossidatore di grassi…scopo della metabolica in ultima analisi e’ infatti portare al massimo il dimagrimento e tonificarsi e trovare il giusto set point di carbo che varia per ognuno di noi…anche se la maggior parte riesce ad adattarsi cosi bene ai grassi che alla lunga fara’ 5 giorni ricchi in fat e poverissimi di carbo e due ricchi di carbo…
i primi dodici giorni cioe’ il periodo di valutazione va cosi impostato:
circa il 60% delle calorie(preferibilmente piu’ della meta’ ) saranno da grassi(per non complicare troppo le cose un terzo di grassi saturi…grassi importanti anche questi perche’ da essi si formano gli ormoni steroidei….un terzo monoinsaturi e un terzo poliinsaturi…
il 35-40% di calorie da proteine… e max 30 gr di carbo preferibilmente da verdure a foglie verdi.
quante calorie consumare? le calorie devono essere al mantenimento durante l’adattamento….una formula veloce consiste nel moltiplicare il proprio peso per 30….un soggetto di 70 chili dovra’ consumare all’incirca 70×30 = 2100 kcal
cosi ripartite
2100 di cui 60% fat ovvero 2100 /100 x 60= 1260kcal da grassi
basti dividere 1260 per 9 sapendo che un grammo di grasso ha 9kcal e otteniamo 1260/9= 140 gr di grassi al giorno…
2100 /100×35=735/4(visto che un grammo di prot ha 4 kcal) 184 gr di proteine al giorno 
e infine 30 gr di carbo al max…
quindi il nostro soggetto dovra’ assumere circa 140 gr di grassi al giorno e circa 184 gr di proteine e massimo un 30 gr di carbo da lattuga e altra verdura compresi pure i carbo contenuti in frutta secca e altri alimenti….
alimenti usati in metabolica:
esempi di dieta:
colazione 
ottime le uova intere 
meta’ mattina 
Pinoli o frutta secca in genere + bresaola
pranzo 
carne magra piu’ olio d’oliva
meta’ pomeriggio
pesce grasso come salmone o sgrombro
afterw.o. 
proteine in polvere
cena
Petto di pollo piu’ lattuga piu’ olio d’oliva
prenanna 
caseinato + burro di arachidi o fiocchi di latte o parmiggiano
ricordate di non assumere troppi grassi nell’immediato post w.o. e a colazione
dopo i fatidici dodici giorni si effettua una ricarica a calorie piu’ alte del mantenimento…si possono pure raddoppiare…
il dottore dipa dice di mangiare finche’ non si comincia ad appannare…
in realta’ sarebbe convenevole alzare un po’ le kcal rispetto alla scarica e adattare il seguente schema…60% carbo preferibilmente ad alto ig 15% proteine e 15 % grassi la ricarica va da un minimo di 12 ad un max di 48 ore….dopo la ricarica si ritorna a prot e fat…
se ci si e’ adattati bene si possono fare altri dodici giorni di valutazione…dopodiche’ si passa a fare il famoso 5+2….cioe’ 5 di scarica e 2 di ricarica…modificabile benissimo a 6+1

passioneperlosport

SPORT COME PASSIONE E STILE DI VITA

Potrebbero interessarti anche...

Contattaci
Loading...