COME TENERSI IN FORMA PER L’ESTATE

Non pensate che per essere in forma sulla spiaggia durante le vacanze estive si possano fare miracoli in due mesi. Ci sono persone che durante la stagione invernale si sono parecchio appesantite e vogliono recuperare la forma in due mesi. Non credete a diete e esercizi ginnici miracolosi che vi promettono di perdere chili e di scolpire il vostro corpo in pochissimo tempo. E’ garantito che non ce ne sono. Se non avete rispettato determinate regole alimentari, durante tutto l’inverno, non potete pretendere certamente di tornare in forma in un tempo minimo, ma sicuramente potete provarci perché con piccoli stratagemma, potete perdere qualche chilo e modellare il vostro fisico. Vediamo come tenersi in forma per l’estate.

Sarebbe un’ottima regola, non adagiarsi sugli allori e non eccedere col cibo durante l’inverno, ma questo solitamente non avviene quasi mai ed allora bisogna correre ai ripari già quando ci sono le prime avvisaglie della primavera e la temperatura più moderata, ci esorta ad uscire. Una piccola corsetta la mattina e possibilmente anche di sera appena dopo il lavoro, aiuta decisamente ad eliminare quei chili che si sono accumulati. Anche una sana passeggiata in bicicletta potrebbe aiutare a smaltire quegli antiestetici rotolini di adipe accumulati sui fianchi e naturalmente non è da scartare l’idea della palestra.

Un bravo istruttore potrà consigliarvi su quali esercizi potrete effettuare con costanza per perdere liquidi e per modellare il fisico. Tutto questo dovrà però essere abbinato ad un’equilibrata alimentazione. Non parliamo di dieta, sarebbe eccessivo, ma solamente di un modo giusto di accoppiare i cibi. Per prima cosa la colazione deve essere ricca di frutta e cereali e se siete amanti della pasta, cercate di consumarla all’ora di pranzo e mai a cena perché il fisico si appesantisce e non potrebbe smaltire le calorie.

Se avvertite i morsi della fame tra un pasto e l’altro, evitate di ingerire tutte quelle cose appetibili ma indubbiamente super caloriche come patatine, dolcetti vari e merendine, ma alimentatevi con la frutta o con un paio di yogurt che saziano senza appesantire  Bevete molto aiutandovi anche con del succo d’ananas che ha un effetto drenante ed aiuta la diuresi in modo eccezionale.
Possibilmente utilizzate del pane integrale perché offre un senso di sazietà e cercate di condire poco gli alimenti preferendo invece il crudo di salate con carote e finocchi  Ricordate anche di salare poco gli alimenti, perché il sale porta la ritenzione idrica e non aiuta ad eliminare quei liquidi che sono nocivi all’organismo  Con queste minime regole, sicuramente non perderete chissà quanti chilogrammi ma avrete presto la soddisfazione di vedere il vostro corpo molto più in forma.
<!– –>

passioneperlosport

SPORT COME PASSIONE E STILE DI VITA

Potrebbero interessarti anche...

Contattaci
Loading...