Finta Frittura di pesce


Ingredienti:
• 600 g di gamberi puliti e sgusciati
• 600 g di calamari puliti e tagliati a pezzi
• 80 g di cornflakes
• 40 g fiocchi avena
• 1 pizzico di aglio in polvere
• 10 g di prezzemolo fresco
• 2 cucchiai di olio di semi di arachidi
• spicchi di limone per guarnire q.b.
• sale q.b.
Il pesce finto fritto è uno di quelli che amo chiamare piatti furbi. Personalmente lo preferisco al fritto classico, perché è più leggero, più digeribile e anche più saporito! E poi si prepara in poco tempo. Se in famiglia non tutti amano il pesce, nessun problema!
Per prima cosa, occupati della panatura: in un mixer metti 80 g di cornflakes, 10 g di prezzemolo fresco, un pizzico di aglio in polvere, un generoso pizzico di sale e 40 g di mollica di pane, quindi azionalo a scatti fino ad ottenere un mix bricioloso non troppo sottile.
Versa questo mix in una ciotola capiente, aggiungi due cucchiai di olio di semi, mescola bene e tienilo da parte. Prendi pochi gamberi alla volta e passali nel mix appena preparato panandoli bene e disponili man mano su una teglia foderata con carta da forno, avendo cura di non sovrapporli fra loro. Fai lo stesso con i calamari, panandoli pochi per volta e disponendoli su di una teglia foderata con carta da forno senza sovrapporli.
Metti a cuocere i gamberi e i calamari nel forno preriscaldato in modalità ventilata a 190 °C e lasciali cuocere per 15 minuti, poi tirali fuori, girali sottosopra con una paletta e rimettili in forno per altri 15 minuti o comunque fino a quando saranno tutti ben cotti e dorati in superficie.
Una volta pronto, servi subito il finto fritto di pesce, assieme agli spicchi di limone e buon appetito!
Su passioneperlosport è ora presente la nuova Chat per tutti gli appassionati di sport e ricette sportive 
SEGUI PASSIONEPERLOSPORT SU:
Twitter
Google+
Instagram
Facebook
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e con verifiche accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici (di battitura). Lo Staff di passioneperlosport si riserva pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog su segnalazione o dopo opportune verifiche periodiche.
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet (in particolare da diverse directory gratuite) e, pertanto, considerate di pubblico dominio. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore di cui il nostro Staff non è a conoscenza, vi preghiamo di comunicarcelo via email, così da permettere una veloce verifica ed una eventuale rimozione.
Gli autori del blog non sono responsabili del corretto funzionamento o dei contenuti di siti web segnalati negli articoli.Questi infatti, possono essere soggetti a variazioni nel tempo e la responsabilità ricade esclusivamente sui titolari dei siti web segnalati in buona fede. Eventuali link che rimandino a contenuti non idonei o diversi da quelli inizialmente pubblicati, possono essere segnalati al nostro Staff via email. Sarà nostra cura provvedere ad effettuare una verifica ed eventualmente procedere ad una rimozione del link stesso.

Potrebbero interessarti anche...